Tu sei qui:
Mal-Di-Pancia-Bambini

Mal di pancia nei bambini di natura psicologica

Alla base del mal di pancia di natura psicologica possono essere cause che noi adulti consideriamo “banali” ma che per il bambino sono importanti: una lite tra compagni di scuola, una sorella o un fratello che fa i dispetti, un rimprovero di una maestra severa, un insuccesso nell’attività sportiva: tutti eventi che, in bambini emotivamente più fragili, producono una sensazione spiacevole che può sfociare nel mal di pancia.

Cosa fare?

Se il mal di pancia è di natura psicologica occorre innanzitutto  capire qual è stato l’evento o la situazione che ha causato il mal di pancia. Prestare attenzione al bisogno di comprensione che il bambino manifesta e riflettere anche sul nostro comportamento:  spesso, nel desiderio di spianare la strada ai nostri bambini e non causare loro frustrazioni, tendiamo a facilitare la loro vita e risolvere i problemi al posto loro.  Quando il bambino lamenta mal di pancia è giusto rispondere al suo bisogno, ascoltandolo e ad esempio portandolo a casa o al parco o in libreria.  Per poi stimolarlo serenamente ad affrontare il suo problema e a individuare da solo strategie di comportamento per risolverlo, ponendogli domande e spronandolo a trovare risposte.

Mal di pancia nei bambini di natura fisica

Il mal di pancia propriamente fisico può essere causato  da una semplice infezione gastrointestinale, un’indigestione  o la celiachia: le patologie da cui può derivare un mal di pancia possono essere varie,  ma ognuna di esse ha sintomi peculiari che in prima battuta il pediatra è in grado di identificare. Ecco i sintomi cui occorre prestare attenzione:

  • il bambino riferisce mal di pancia in un punto ben preciso
  • si sveglia di notte per il dolore
  • ha febbre
  • diarrea
  • vomito associato a dolore
  • infiammazione intorno all’ano
  • un improvviso calo di peso
  • in casi più gravi sangue nelle feci

Se notate anche solo uno di questi sintomi o se il mal di pancia ricorre frequentemente , è sempre bene contattare il proprio pediatra, che innanzitutto rivolgerà alcune domande specifiche per capire quando e come si presenta il dolore. Se necessario, prescriverà alcuni esami come:

 

In caso di necessità o se richiesto dal vostro pediatra, presso il nostro Centro è attivo il servizio di Gastroenterologia Pediatrica. Per informazioni o prenotazioni CUP Bios 06/809641