fbpx
Tu sei qui:
city-lego-roma

I mitici mattoncini Lego invadono la Capitale con ben due mostre.

City Lego

Una al Guido Reni District, l’ex Caserma di via Guido Reni 7 dove fino al 29 gennaio è in mostra City Lego, la città in miniatura più grande del mondo con ben 7 milioni di mattoni di plastica, 15 metri di lunghezza e 5 di larghezza. Un percorso espositivo che rappresenta una metropoli costruita in ogni minimo particolare e che in molti aspetti ricorda Londra, ma non solo: dai cantieri alle stazioni della ferrovia e della metro, dalle case  alla ruota panoramica al London Bridge. Tra le costruzioni, grandi e piccini potranno scoprire personaggi di ogni sorta: dai Simpson agli Avengers,  Spider-Man e Indiana Jones. Per i più piccoli a disposizione anche uno spazio ad hoc dove poter sbizzarrirsi a volontà con queste costruzioni che non hanno tempo.

Per informazioni e orari, potete visitare la pagina dell’evento cliccando qui

The Art of Brick

L’altro appuntamento è con la mostra dei Lego, The Art of Brick, che torna a Roma, dopo il successo di Milano (dove continua alla Fabbrica del Vapore fino a gennaio) e dopo la prima esperienza capitolina della scorsa primavera. Le opere create dall’artista Nathan Sawaya saranno godibili fino al 26 febbraio, all’Auditorium Parco della Musica, in via Pietro de Coubertin.  70 le sculture esposte che spaziano fra pop art e surrealismo realizzate con un milione di mattoncini che invaderanno uno spazio di 1.600 metri quadrati.  In mostra, riproduzioni di pezzi famosissimi come la Gioconda o la Cappella Sistina, ma anche figure d’ogni genere e immaginazione.

Per informazioni e orari, potete visitare il sito dell’Auditorium cliccando qui