Tu sei qui:
Biblioteca_Centrale_Roma

 

“I libri ti mettono in comunicazione con la storia, ti collegano, anche senza wi-fi, con il mondo intero, trasmettono senza sosta pensieri diversi, del presente e del passato, raccontano la vita da punti di vista vicini e lontani, sono la memoria della specie umana. La lettura, conquistata o regalata, lascia una traccia …”. (tratto da: La scrittura nella scuola primaria, a cura di Monica Colli e Grazia Mauri, Progedit 2012).

Forse non tutti sanno che a Roma, tra Largo Argentina e il Tevere, in via San Paolo alla Regola 15, ha sede la Biblioteca Centrale Ragazzi. Un posto magico e prezioso, pieno di libri. Dedicata esclusivamente alla letteratura per ragazzi, la biblioteca custodisce circa 30mila testi tra favole, fiabe, fumetti e libri illustrati per bambini, testi di educazione alla lettura e alla multiculturalità, una raccolta storica dagli anni ’80 di letteratura giovanile e dei periodici di letteratura per ragazzi.

Per chi resta in città e vuole trascorrere qualche ora connesso solo a sé e ai propri figli può farlo in biblioteca e perdersi tra gli autori di libri dedicati proprio ai bambini: come Bruno Munari, Gianni Rodari, Emanuele Luzzati fino ai contemporanei.
La biblioteca, disposta su due piani, è composta da più sale di lettura in cui si organizzano anche laboratori, incontri ed esposizioni. Per i più piccoli (0-6 anni) c’è uno spazio dedicato “La bottega dei piccoli”, dove tutti i martedì alle 17 e il sabato alle 11 c’è un appuntamento con letture dedicato ai piccolissimi e ai loro genitori.

Per informazioni e orari di apertura:

Biblioteca Centrale Ragazzi
via San Paolo alla Regola 15-18
t. 06-45460391 – 06-45460396
centraleragazzi@bibliotechediroma.it