fbpx
Tu sei qui:
rapporto-genitori-figli

 

Leggere aiuta a crescere, a sognare, a sviluppare creatività e conoscenza di sé, sin dalla prima infanzia.  E l’estate è il momento migliore per farlo.  Le scuole sono chiuse, gli impegni scolastici e quelli extra riprenderanno a settembre. Quale periodo dunque più adatto per immergersi in avvincenti storie e conoscere il mondo attraverso le pagine di un libro?
Navigando in giro per il web abbiamo trovato per voi un’interessante selezione a cura del Daily Telegraph, l’autorevole giornale britannico. Scopriamo dunque insieme quali sono i titoli da leggere e far leggere per insegnare ai nostri bambini il piacere di una buona lettura e l’amore per i libri: li renderanno adulti curiosi e consapevoli.

 

Per la prima infanzia:

  • La storia di Peter il coniglio di Beatrix Potter,
  • Il gatto e il cappello matto di Dr. Seuss,
  • Winnie Pooh di Alan Alexander Milne,
  • Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.

 

Per gli anni di mezzo:

  • Le favole dei fratelli Grimm
  • Peter Pan di James Matthew Barrie
  • Pippi calzelunghe di Astrid Lindgren
  • I tre moschettieri di Alexandre Dumas
  • Lord Jim di Joseph Conrad
  • Robinson Crusoe di Danidel Defoe
  • I ragazzi della via Paal di Ferenc Molnar
  • Pinocchio di Carlo Collodi
  • Il corsaro nero di Emilio Salgari

 

Per la prima e seconda adolescenza:

  • Il richiamo della foresta di Jack London
  • Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll
  • L’isola del tesoro di Robert Louis Stevenson
  • Le avventure di Tom Sawyer di Mark Twain
  • Oliver Twist di Charles Dickens
  • Kim di Rudyard Kipling
  • Piccole donne di Louisa May Alcott

 

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Buona lettura a tutti, grandi e piccini!