Tu sei qui:
Mostra_creaturine_Budde

Nel foyer del Goethe Institut di Roma (Via Savoia, 15), fino al 16 aprile sarà possibile visitare la mostra “Creaturine” della berlinese Nadia Budde, una delle più divertenti illustratrici per l’infanzia della scena tedesca. Ad ingresso gratuito, la mostra condurrà grandi e piccini in un percorso di scoperta di esseri umani, bestioline e insetti, zampe, facce, smorfie.

L’opera di Nadia Budde è infatti una sorta di censimento di quanti siamo su questa terra, di quanto siamo diversi e di come proprio la diversità di ciascuno sia la normalità e un affascinante punto di forza della nostra molteplicità. Con un tratto nero, fluido e plastico, con la sua lingua comica e ritmata l’illustratrice è capace di cogliere pose, espressioni, emozioni, dando vita a personaggi sgrammaticati, bruttini, deformati, buffi.

La mostra, per la prima volta in Italia, è a cura di Hamelin Associazione Culturale in collaborazione con la Biblioteca Europea, è adatta a bambini tra i 6 e i 10 anni ed è arricchita da laboratori, giochi, letture per i bambini e visite per i gruppi classe.

Programma e informazioni on line http://www.goethe.de/
Fino al 16 aprile 2016