fbpx
Tu sei qui:
rinite e congiuntivite allergica

La rinite allergica

La rinite allergica è un problema comune durante l’infanzia e l’adolescenza e pur non essendo sempre una malattia grave, impatta negativamente sul benessere fisico, sociale e psicologico. La sua prevalenza è tendenzialmente in aumento arrivando a colpire dal 5 al 35% della popolazione. La divulgazione e l’applicazione delle linee guida sono in grado di migliorare la gestione dei pazienti. Gli antistaminici orali di seconda generazione e i corticosteroidi intranasali sono entrambi appropriati per il trattamento di prima linea della rinite allergica, anche se questi ultimi sono più efficaci sui sintomi ostruttivi. Singole somministrazioni giornaliere di corticosteroidi sono preferibili dato il loro profilo di migliore sicurezza.  Terapie potenzialmente utili in aggiunta al trattamento comprendono antagonisti del recettore dei leucotrieni per via orale, brevi sequenze di decongestionanti nasali, irrigazioni saline e anticolinergici nasali.

La congiuntivite allergica

La congiuntivite allergica e’ un processo infiammatorio a carico della congiuntiva indotto da vari allergeni sia chimici che naturali. Le varie forme di reazioni allergiche di ipersensibilità, i vari tipi di congiuntivite allergica distinte vengono trattate in base ai sintomi di esordio (acute e croniche), in base alle cause ( forme stagionali, perenni, atopiche etc…). Inoltre, vengono evidenziati i segni e i sintomi caratteristici o tipici delle congiuntiviti allergiche (gonfiore bruciore etc).

Si sottolineano gli aspetti diagnostici (anamnesi, test di laboratorio). Infine, la diagnosi differenziale, posta con altre malatttie oculari ( congiuntivite virale, batterica) e gli aspetti terapeutici a partire dalla prevenzione fino alle terapie di competenza medica. In ultimo vengono riportati rimedi e consigli pratici per velocizzare la rimessa in salute degli occhi colpiti da congiuntivite allergica.

Cosa fare

In caso di rinite o congiuntivite allergica si rende necessaria una sicura valutazione funzionale ed anatomica della patologia sia essa acuta o cronica, la conoscenza approfondita delle problematiche ad essa associate, che rappresenta la base dalla quale si deve partire per eseguire uno scrupoloso follow up clinico e strumentale ed un’attenta prevenzione medica o chirurgica di tutte le complicanze ad essa associate.

Presso il nostro Centro è attivo un servizio di Allergologia Pediatrica per un’attenta valutazione del bambino o dell’adolescente.

Clicca qui per visitare la pagina dedicata al servizio